Schede primarie

Il film racconta la storia, realmente accaduta, di una giovane coppia in Cile durante il sanguinoso colpo di stato di Pinochet del 1973. Lui verrà sequestrato dalla polizia segreta del Generale e lei andrà alla sua ricerca. Lo troverà in una missione caritatevole gestita da un predicatore laico, nota come Colonia Dignidad, che in realtà è una setta da cui nessuno è riuscito ad uscire. Lena decide di farne parte nel tentativo di salvare il marito.