Schede primarie

Ciaran Hinds ha iniziato la sua carriera di attore al Glasgow Citizens Theatre, ed è stato membro della compagnia teatrale per molti anni. In Irlanda ha lavorato con il Lyric Theatre a Belfast, il Druid Theatre a Galway e al Project and the Abbey a Dublino, dove, nell’autunno del 2011, interpreterà il Capitano Jack in Juno and the Paycock. Al Gate Theatre di Dublino è apparso nell’allestimento del Field Day Company di Antigone, The School for Wives, The Yalta Game e, più recentemente, in The Birds di Conor McPherson. Hinds è stato in tournèe internazionali con la compagnia di Peter Brook in The Mahabharata e ha lavorato con e/o al Royal Shakespeare Company, il Royal Court, il Donmar Warehouse e il National Theatre. È stato in quest’ultimo che ha creato il ruolo di Larry in Closer di Patrick Marber, che ha anche interpretato nella produzione di Broadway. È tornato a Broadway nel 2007, in The Seafarer di Conor McPherson. Il pubblico televisivo mondiale lo ha visto nel ruolo di Giulio Cesare nella serie Roma; la sua interpretazione è stata premiata con un Irish Film & Television (IFTA) Award. Ha in seguito ricoperto ruoli in telefilm e miniserie quali Il Sindaco di Casterbridge di David Thacker, per il quale ha ancora ottenuto un IFTA Award e Jane Eyre di Robert Young, al fianco di Samantha Morton. Ha lavorato nel telefilm Above Suspicion, per la regia di Christopher Menaul, che ha poi generato numerosi episodi. I molti film ai quali Ciaran Hinds ha partecipato comprendono Il cuoco, il ladro, sua moglie e l’amante di Peter Greenaway, Excalibur di John Boorman, December Bride di Thaddeus O’Sullivan; Amiche di Pat O’Connor, Persuasione e Titanic Town di Roger Michell, Una scelta d’amore di Terry George; Oscar e Lucinda di Gillian Armstrong; Il figlio perduto di Chris Menges, Il mistero dell’acqua di Kathryn Bigelow, Era mio padre di Sam Mendes, Al vertice 26 della tensione di Phil Alden Robinson, Veronica Guerin – il prezzo del coraggio di Joel Schumacher, per il quale ha ottenuto una candidatura ad un IFTA Award, e Il fantasma dell’opera, Calendar Girls di Nigel Cole, Munich di Steven Spielberg, Miami Vice di Michael Mann, Amazing Grace di Michael Apted, Nativity di Catherine Hardwicke, Mister Foe di David Mackenzie, Il matrimonio di mia sorella di Noah Baumbach, Il petroliere di Paul Thomas Anderson, al fianco del vincitore dell’Academy Award Daniel Day-Lewis, The Tiger’s Tail di John Boorman, Stop-Loss di Kimberley Peirce, Corsa a Witch Mountain di Andy Fickman, Perdona e dimentica di Todd Solondz, Harry Potter e i doni della morte parte 2 di David Yates, il film di James Watkins in uscita imminente The Woman in Black e The Eclipse di Conor McPherson, per il quale è stato nominato Miglior Attore al Tribeca Film Festival nel 2009. Nel 2010, è stato assegnato a Ciaran Hinds il Career Achievement Award al Festival Internazionale del Cinema di Dublino.