Schede primarie

Alessandro Colizzi nasce a Roma nel 1962. Laureato in Storia e Critica del Cinema, nel 1994 scrive e dirige il cortometraggio Bluff, che partecipa alla Mostra del Cinema di Venezia, al Torino Film Festival e al Santiago International Short Film Festival.
Nel 1997 scrive e dirige il documentario Tutte le donne di Fassbinder, realizzato in collaborazione con la RAI, presentato al Workshop Lisbon Doc Conference nov. ’99 – Apordoc e EDN, del programma Media; Incontri Internazionali di Sorrento; Arcipelago - Roma, e venduto nel mondo in oltre 20 paesi. Attualmente disponibile nel dvd distribuito dalla Dolmen Home Video, come extra del film “Lola” di R.W. Fassbinder.
Nel 1999, scrive e dirige il lungometraggio L’ospite tratto dal romanzo di Silvia Cossu "La vergogna" (Marsilio Editori). Il film partecipa a: Festival Internazionale di Berlino (Forum), Festival des Films du Monde de Montreal, Bratislava International Film Festival, EuropaCinema - Viareggio, MedFilm Festival – Roma, Messina Film Festival (Premio Speciale della Giuria), Festival di Arezzo (Premio migliore fotografia), Tbilisi International Film Festival – Georgia (Premio Speciale della Giuria).
Nel 1999, per le Edizioni Papageno scrive il libro documento Speriamo che sia un film – Mappa di un esordio, nel quale è inclusa la sceneggiatura de L’ospite.
Nel 2001 dirige Anna Weiss, dallo spettacolo teatrale di Pier Paolo Sepe, prima traduzione italiana del testo di Mike Cullen, vincitore del Festival di Edimburgo nel 1997. Il film in formato digitale viene selezionato nel 2002 alla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia – Nuovi territori. Nel 2004 scrive e dirige il lungometraggio Fino a farti male, che partecipa ai festival: Fort Lauderdale Int. Film Festival, USA; Denver Int. Film Festival USA; Festival del Cinema Europeo di Lecce; Dublin Gay & Lesbian International Film Festival. Il film è stato inoltre finalista ai Nastri
d’Argento per la miglior canzone originale scritta da Marina Rei.
Nel 2005 esce il romanzo Il corpo di mia madre (Marsilio Editori). Dal 2005 al 2010 è titolare del corso di regia presso l’Accademia di Cinema e Televisione Griffith di Roma. Nel 2012 esce il libro satirico PATATRAC – il sesso dopo i figli (Ed. Filmdaedalus), scritto insieme a Silvia Cossu (nella foto). Nel 2013 esce il romanzo Le parole mancate (Marsilio Editori).