Schede primarie

NAOMIE HARRIS è un'attrice londinese la cui carriera spazia da alcuni tra i blockbuster di maggior successo a diversi coraggiosi film indipendenti. La sua prima apparizione importante è nel film culto del 2002 diretto da Danny Boyle 28 GIORNI DOPO; poco tempo dopo viene candidata ai BAFTA come Orange Rising Star per la sua interpretazione della strega vodoo Tia Dalma nel secondo e terzo film della serie PIRATI DEI CARAIBI. La Harris ha poi reinventato il personaggio icona di Miss Moneypenny nel kolossal della saga di James Bond SKYFALL, recitando al fianco di Daniel Craig e diretta da Sam Mendes. Il film, che ha incassato un miliardo di dollari in totale, ha ottenuto un BAFTA come miglior film inglese, oltre a due premi Oscar. Di nuovo insieme a Mendes e a Craig, Naomie Harris ha poi girato il successivo capitolo di Bond, SPECTRE. Nel 2013 Naomie è stata candidata ad un NAACP Image Award e a due London Critics' Circle Film Awards per la sua meravigliosa interpretazione di Winnie Mandela in MANDELA: LONG WALK TO FREEDOM, con Idris Elba e diretto da Justin Chadwick. Tra gli altri film da lei interpretati MIAMI VICE di Michael Mann, IL TRADITORE TIPO di Susanna White con Ewan McGregor, SOUTHPAW- L'ULTIMA SFIDA di Antoine Fuqua con Jake Gyllenhaal, SEX, DRUGS & ROCK & ROLL con Andy Serkis, THE FIRST GRADER, anch'esso diretto da Chadwick e, in teatro, "Frankenstein" di Danny Boyle al National Theatre. La Harris è inoltre la protagonista con Will Smith di COLLATERAL BEAUTY, per la regia di David Frankel. E' impegnata sul set del film di Andy Serkis JUNGLE BOOK: ORIGINS, dove recita in motion-capture al fianco di Christian Bale e di Cate Blanchett. Laureatasi all'Università di Cambridge, la Harris ha poi studiato alla prestigiosa Bristol Old Vic Theatre School.